1 luglio 2016
Reggio Emilia

MINERALI E ROCCE DELL’APPENNINO REGGIANO - viaggio nella storia dell’uomo attraverso lo studio dei minerali e l’utilizzo delle rocce da costruzione -

CFP: 4
La Consulta provinciale dei Geologi di Reggio Emilia organizza un seminario dal titolo: MINERALI E ROCCE DELL’APPENNINO REGGIANO - viaggio nella storia dell’uomo attraverso lo studio dei minerali e l’utilizzo delle rocce da costruzione - che si terrà venerdì 1 luglio 2016 dalle ore 14:30 alle 18:30, presso l’Aula Formazione del Centro Unificato di Protezione Civile (2° Piano), in Via Della Croce Rossa 3 (ex Via Del Chionso, 32) – Reggio Emilia, con il seguente programma:
14.20 – 14.30 - Registrazione partecipanti;
14.30 – 14.45 - Introduzione alla giornata e presentazione del relatore: a cura del Dott. Geol. Simone Barani, Coordinatore provinciale OGER;
14.45 – 16.00 - Aggiornamento professionale sul tema: “I MINERALI DELL’APPENNINO REGGIANO: UN PICCOLO TESORO SCONOSCIUTO”, relatore Prof. M. Scachetti
……Dopo aver chiarito la corrente definizione di minerale, si passa brevemente alla loro genesi e alla loro importanza dal punto di vista industriale, economico e scientifico. Seguirà una breve rassegna di alcune proprietà dei minerali (durezza, densità, sfaldatura, ecc) ed alla loro più dettagliata determinazione (es. diffrattometria, microsonda elettronica, analisi EDS, spettroscopia Raman). Quindi si passa al legame fra minerali e rocce ospitanti, accennando ai principali processi minerogenetici. In particolare, si esaminerà la situazione del territorio reggiano, individuando le famiglie litologiche principali ed il loro contenuto mineralogico. Infine si esaminano le carte di identità di alcuni minerali dell’appennino reggiano, con la loro distribuzione nelle varie famiglie litologiche ospitanti, con particolare attenzione su alcune fasi diagnosticate recentemente….
16.00 – 17.45 - Aggiornamento professionale sul tema: “LE PIETRE DA COSTRUZIONE DELL’APPENNINO REGGIANO E DELLE ALPI” e “LE FATICHE SOSTENUTE DALL’UOMO PER L’ESCAVAZIONE DELLE PIETRE DA COSTRUZIONE”, relatore Prof. L. Vernia
1. Argomento:
Reggio è una città fatta prevalentemente di mattoni, ma non è stato trascurato nel corso dei secoli, l'uso delle pietre sia proveniente dall'Appennino che dalle Alpi. Attraverso una passeggiata attraverso Reggio, abbiamo cercato di coniugare l'uso delle pietre e la storia delle costruzioni e degli eventi storici della città con particolare riguardo per i monumenti di maggiore importanza artistica.
2. Argomento:
Il titolo "Unto di gomito" libro a cura del Prof. Vernia, seconda parte dell'intervento, descrive la grande fatica che l'uomo ha dovuto affrontare nel corso dei secoli, per cavare, trasportare e utilizzare le pietre che hanno tracciato la storia dell'umanità a partire dagli Egiziani, ai Greci, ai Romani fino al Medioevo ed al Rinascimento. Ovviamente anche in questo caso, si tracciano le caratteristiche delle pietre e degli eventi storici che le hanno accompagnate.
17.45 – 18.30 - Domande libere, dibattito tra i partecipanti ed i relatori, manifestazione di idee ed interessi relativi ai temi delle future consulte.

Il seminario è a pagamento. Quota d'iscrizione: € 10. Modalità di iscrizione presente nella scheda allegata entro il 29 giugno.
Perché scegliere un architetto