5 maggio 2017
Reggio Emilia

RIGENERA Tour

CFP: 4

RIGENERA

Convegno gratuito

Reggio Emilia, 5 maggio 2017 

sede dell'evento sarà l'Aula Magna "Pietro Manodori" dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia in Viale Allegri, 9
Ore 9.30-13.30

Programma

Comprendere l'oggi per costruire il domani
Norbert Lantschner

Che futuro vogliamo avere? I nostri comportamenti stanno dettando il nostro domani e dopodomani. Seguire il modello “Business as Usual” aggraverà le problematiche e le crisi e alla fine ci aspetta l’autodistruzione. Bisogna cambiare e questo non è un’affermazione retorica ma una necessità per avere un futuro con futuro. Centrali sono le risposte alle sfide energetiche e climatiche, dove il settore strategico del cambiamento è l’edilizia. Proprio nelle costruzioni si riesce fortemente a contribuire a de-carbonizzare la nostra società. Risparmio, efficientamento e sobrietà sono i principi categorici che dobbiamo implementare nelle nostre azioni. Cosi progettare, costruire e abitare possono accelerare la transizione.

La riqualificazione del patrimonio edilizio rappresenta certamente la più grande e incisiva risposta che l’Italia può dare per rispondere alle sfide energia e clima. Rendere efficiente un parco immobiliare obsoleto e altamente energivoro è una sfida enorme, ma non impossibile.

Il diktat da seguire rigorosamente è di minimizzare i consumi energetici e massimizzare il comfort termico. I principi che ci devono guidare nell’edilizia sono essenzialmente: il TRIPLO ZERO - 1) zero consumo 2) zero emissioni 3) zero rifiuti. Principi che valgono non solo per le nuove costruzioni ma anche per le riqualificazioni.

Riqualificazione energetica e funzionale con sistemi costruttivi minerali
Arch. Andrea Riva

La combinazione di innovativi sistemi costruttivi di origine minerale quali Gasbeton (calcestruzzo aerato autoclavato) e Glapor (vetro cellulare) offre innumerevoli applicazioni per la realizzazione di edifici a basso consumo energetico, ottimizzando la correzione dei ponti termici, la tenuta all’aria dell’involucro e l’impermeabilità all’acqua, mediante l’impiego di materiali isolanti, salubri ed ecosostenibili. L’intervento sarà occasione per presentare casi studio ed esempi concreti di intervento.

La riqualificazione energetica degli edifici: opportunità e potenziale di settore
Prof. Arch. Massimo Rossetti/ Ing. Domenico Pepe

L’intervento proposto si concentrerà sui nuovi obblighi derivanti dall' "Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi interni, per l'edilizia e per i prodotti tessili" al paragrafo 2.3.2. di uno degli allegati impongono un valore minimo di capacità termica areica periodica. Il comfort termico interno degli edifici alla luce dell' "Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi interni, per l'edilizia e per i prodotti tessili" - Decreto 11/01/2017del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare: involucri leggeri o con massa termica?


La chiusura da garage: un contributo al bilancio energetico dell'immobile
Raimondo Frau

iscrizioni link https://imateria.awn.it/   entro il 30 aprile 2017

Perché scegliere un architetto