19 ottobre 2017
Fiorano Modenese - Modena

incontro con Andrea Maffei di AMArchitects

CFP: 3

Evento organizzato da COEM SpA

giovedì 19 ottobre 2017 |14.30 – 18.30 
presso Temporary WorkSpace COEM-FIORANESE – Via Cameazzo 25 – Fiorano Modenese

L’architetto Andrea Maffei inizia la sua carriera a Tokyo come Associato di Arata Isozaki dal 1997 al 2004, firmando vari progetti in Italia, tra i quali quello per la Nuova Uscita della Galleria degli Uffizi. Ha diretto la progettazione e la costruzione del Palasport Olimpico di Torino, realizzato in occasione delle Olimpiadi invernali del 2006, per la piscina olimpionica e il parco di Piazza d’Armi di Torino, completati nello stesso anno.
Nel 2005 fonda lo studio AMArchitects – Andrea Maffei Architects – con sede nel quartiere di Brera a Milano, che si occupa di vari progetti in Italia e all’estero. Ha firmato la Nuova Biblioteca Comunale di Maranello, MABIC, inaugurata nel 2011, e la Torre Allianz nel complesso CityLife a Milano, terminato nel 2015 con i suoi 242 metri di altezza, oggi il grattacielo più alto in Italia.
Andrea Maffei ha gentilmente accettato l’invito di COEM al Temporary Workspace, dove ci racconterà la sua personale esperienza in progetti di successo. Ma non solo. Dato che biblioteca MABIC di Maranello dista solo 10 minuti di strada dal nostro Temporary Workspace, dedicheremo l’ultima ora del nostro pomeriggio alla sua visita, e l’arch. Maffei ha accettato di essere la nostra prestigiosa guida sul posto.
L’evento è GRATUITO, con iscrizione obbligatoria, e con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Modena, che concede ai partecipanti Architetti: n. 3 CFP, e dell’Ordine di Reggio Emilia.

PARTECIPAZIONE GRATUITA – REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA

Crediti formativi – IMPORTANTE: Al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che, per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze. Non saranno più accettate registrazioni parziali. Si precisa inoltre che per la partecipazione a seminari e convegni i CFP saranno riconosciuti solo per la presenza per l’intera durata dell’evento formativo.

Perché scegliere un architetto