20 ottobre 2015

Le architetture dei padiglioni di EXPO MILANO 2015

Il Premio internazionale Le architetture dei padiglioni di EXPO MILANO 2015, promosso da INARCH, ANCE, CNAPPC, Federcostruzioni e OICE con il coordinamento e supporto di PPAN, prevede un riconoscimento espresso da una Giuria scientifica e uno espresso dal voto on line di una giuria popolare formata da professionisti, appassionati e interessati al tema. Lo scopo dell’iniziativa è di indagare i contenuti delle Architetture realizzate per EXPO 2015 valorizzando i caratteri di ricerca, sostenibilità, capacità realizzativa, sperimentazione tecnologica e, in generale, qualità architettonica intesa come esito della collaborazione di soggetti diversi: dai committenti agli imprenditori, dai produttori ai progettisti. Sono candidati ai riconoscimenti i 54 padiglioni self-build censiti alla pagina http://www.premioarchitettureexpomilano2015.com/it/padiglioni-expo.html  Il riconoscimento della Giuria scientifica, composta da Gabriele Del Mese, fondatore di Arup Italia, Maria Claudia Clemente dello Studio Labics, Alessandro Cambi dello Studio Scape, di Adolfo Guzzini (IN/ARCH), Claudio De Albertis (ANCE), Leopoldo Freyrie (CNAPPC), Rodolfo Girardi (Federcostruzioni) e Alfredo Ingletti (OICE) sarà annunciato il 29 settembre alla Triennale di Milano in occasione di una conferenza stampa alla presenza di Giuseppe Sala, Ad di Expo Spa.

Dal 14 settembre a martedì 20 ottobre, è on line il sito web http://www.premioarchitettureexpomilano2015.com/ sul quale è
possibile esprimere il proprio voto per il premio del pubblico al miglior padiglione di EXPO MILANO 2015.
Perché scegliere un architetto