Festival Green Economy Distretto 2012

Meta itinerante - dal 24 al 28 ottobre 2012

Il Festival è giunto alla 2° edizione, l’unico in Italia con una caratterizzazione sui distretti industriali in ottica di Green Economy. L'evento è caratterizzato da un approccio intersettoriale focalizzato sulle nuove frontiere dell’innovazione green, trasversalmente alle filiere e agli attori pubbici e privati, con decine di esperienze già praticate.
Gli obiettivi sono quelli di mostrare, confrontare, approfondire e divulgare pratiche di green economy dal punto di vista di prodotti, tecnologie, politiche pubbliche di settore e di area vasta. In particolare il Festival si focalizza sul settore dell’industria ceramica, dell’edilizia e architettura sostenibile, come nuova opportunità di rilancio economico e di innovazione ambientale e sociale per le imprese e il territorio.
Il Festival si articola in 5 giornate, che prevedono 40 eventi in 8 Comuni tra convegni, workshop, laboratory, visite guidate, rivolti a vari tipi di pubblico con diversi livelli di approfondimento e divulgazione tecnica e culturale, ma con un approccio basato su testimonianze di casi di vari settori.
I temi di approfondimento e confronto dei vari workshop e laboratori riguardano filiere produttive e ambiti green con un approccio integrato interdisciplinare e intersettoriale:

o   6 Distretti italiani a confronto in ottica Green Economy
o   Nuovi scenari, tendenze e progetti di Architettura per la Sostenibilità
o   Edilizia sostenibile e rigenerazione urbana e immobiliare in chiave Green.
o   Il profilo Green dei prodotti ceramici e dell’impiantistica per l’edilizia
o   La Ceramica per la ricostruzione sostenibile e sicura dopo il terremoto
o   Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate
o   Reti d’Impresa Green
o   Il ruolo del Commercio e delle Piccole e Medie Imprese per la Green Economy
o   Green Motors e Mobility
o   Green Food e certificazioni green territoriali per la promozione agricola e turistica
o   Green Style. La Green Economy nel quotidiano.
o   Green Energy . Efficientamento energetico nel Distretto
o   La Green Economy dopo il Summmit ONU Sviluppo Sostenibile Rio+20
o   La Responsabilità Sociale d’Impresa come fattore di innovazione.
o   Smart City. Pratiche dal mondo (con Carlo Ratti del MIT Boston)
o   Talenti italiani
o   Green Design
o   Summit Green School- Scuole Superiori a confronto

-      Oltre 120 relatori-testimonianze, tra imprenditori, docent universitari, progettisti, amministratori, esperti, mondo della Scuola, di profilo nazionale
-      3 corsi tecnici di aggiornamento (LEED, LCA, CasaClima)
-      Green Tours, visite guidate presso stabilimenti ed edifici pubblici con criteri Green
-      Laboratorio creativo Green per Scuole con circa 1000 studenti
-      Expo Green Italian Ceramic, che raccoglie I migliori prodotti ceramici green delle imprese del territorio.
-      10 mostre divulgative e multimediali, con video di buone pratiche Green italiane e straniere in ambito imprenditoriale, urbanistico, della mobilità sostenibile; mostre sul mondo ceramico, sul contributo degli Enti pubblici per la sostenibilità del distretto,
-      Esposizione sul Green Design con Open Design Italia
-      Oltre 30 organizzazioni tra Università, Imprese, Associazioni Imprenditoriali, Network di Enti pubblici, Agenzie di sviluppo locale, designers, progettisti di vari settori, mondo della Scuola e dell’associazionismo no-profit.
-   Dal punto di vista della governance di area vasta, il Festival è co-promosso da 8 Comuni, Confindustria   Ceramica, in collaborazione con 4 associazioni imprenditoriali, 2 Province, Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Commissione UE.

Per dettagli sui singoli eventi e relatori:  www.festivalgreeneconomydistretto.it

Per informazioni:
Walter Sancassiani (348.2931246)
info@festivalgreeneconomydistretto.it

Programma in allegato.

Allegati

Perché scegliere un architetto