Modifica controlli su progetti strutturali LR 19/2008

L.R. 19/2008 “Norme per la riduzione del rischio sismico”.
Modifica dei controlli edilizi conseguenti al D.L. 74/2012 convertito con L.122/2012
“Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e 29 maggio 2012”

Si segnala che in data 10/8/2012 con P.G.n.14033 è stato reso operativo il Provvedimento Dirigenziale “Ulteriore modifica dei controlli edilizi in attuazione della L.R.19/2008 Norme per la riduzione del rischio sismico”, con il quale è introdotta una modifica al sistema di controlli istituiti dal Comune di Reggio Emilia, secondo quanto richiesto all’art. 13 comma 4 della stessa L.R. 19/2008.

Trattasi della seguente modifica:
per un periodo di tempo limitato, vale a dire dalla data di entrata in vigore del D.L.74/2012 (convertito con L.122/2012), e fino alla data del 31/12/2012, nell’ambito dei controlli da effettuare ai sensi dell’art. 13 comma 4 della L.R.19/2008, oltre ai controlli ad estrazione casuale derivanti dalle percentuali fissate precedentemente (20% dei progetti strutturali depositati relativi a Permessi di Costruire e 30% dei progetti strutturali depositati relativi a SCIA, DIA e Comunicazioni di Attività Edilizia Libera lettera d), si procederà anche al controllo di tutti i progetti strutturali che, ai sensi dell’art. 11 della L.R. 19/2008 sarebbero oggetto di autorizzazione sismica e che, nello stesso periodo, possono essere oggetto di semplice deposito in virtù del disposto dell’art. 8 comma 15 del D.L.74/2012 convertito con L. 122/2012; per tali progetti il tecnico progettista ed il committente saranno tempestivamente avvisati mediante comunicazione con lettera raccomandata.

Per maggiori informazioni:
Ing. Daniele Pecorini
Via Emilia S.Pietro,12 - 42121 Reggio Emilia
Tel. +39 0522 456357 (diretto)
+39 0522 456684 (collaboratori)
+39 0522 456111 (centralino)
Fax + 39 0522 456110
e-mail daniele.pecorini@municipio.re.it
Perché scegliere un architetto