Premio Domotica ed Energie rinnovabili

Scadenza iscrizione 1 agosto 2016

Il premio “DOMOTICA ED ENERGIE RINNOVABILI 2016”, istituito dall’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile e coordinato dal Laboratorio di Domotica, giunto alla sesta edizione, si propone di valorizzare e divulgare le buone pratiche del costruire attraverso la selezione di realizzazioni di edifici che abbiano seguito i principi costruttivi dell’impiantistica integrata e del risparmio energetico: miglioramento delle prestazioni in termini di sicurezza, comfort, gestione e manutenzione, sfruttamento delle fonti di energia rinnovabili, controllo dei consumi.

Il Premio riguarda interventi ex-novo o di riqualificazione o adeguamento dell’esistente, sia pubblici che privati, a destinazione residenziale, terziaria, commerciale o industriale.

Il Premio sarà assegnato alle prime tre opere classificate, e saranno inoltre assegnate menzioni speciali ai progetti ritenuti, a giudizio della giuria, meritevoli per aspetti particolari.

Il Premio che si svolge a cadenza biennale, sarà assegnato alle opere che, per ciascuna categoria, meglio esprimeranno i principi fondamentali di cui sopra.

Le candidature al Premio possono essere presentate da liberi professionisti singoli o associati, studi tecnici, studi di architettura o ingegneria, società di ingegneria, ATI, Pubbliche Amministrazioni, imprese, nati, diplomati o laureati in Europa (compresi i paesi non facenti parte della UE); ogni singolo candidato o gruppo potrà partecipare con uno o più progetti realizzati.

Le opere dovranno essere state realizzate nell’ambito del territorio nazionale negli ultimi tre anni.

La candidatura al Premio dovrà pervenire entro il 01 agosto 2016 e gli elaborati andranno consegnati entro il 12 settembre 2016.

Per il bando: www.aess-modena.it 
Perché scegliere un architetto

Archivio