Questionario Osservatorio Professione Architetto CNAPPC-CRESME 2015

Circolare n. 144

Questionario Osservatorio Professione Architetto CNAPPC-CRESME 2015
 
A partire dal 2010 il Consiglio Nazionale, di concerto con il CRESME, conduce un’indagine annuale, su scala nazionale, dedicata allo stato della professione. I rapporti pubblicati negli scorsi anni sono scaricabili nella sezione professione>osservatori del sito web del CNAPPC.
Le indagini realizzate hanno rappresentato un prezioso punto di partenza per meglio comprendere la realtà professionale, a livello locale e nazionale, ragionare sulle condizioni del mestiere e sulle politiche da adottare, al fine di sostenere l’impegno e il lavoro degli architetti che operano in Italia.
Anche quest’anno tutti e 105 gli Ordini provinciali sono chiamati a contribuire alla riuscita dell’iniziativa promuovendo l’indagine presso gli iscritti, attraverso i propri canali informativi. In questo modo si potrà disporre di un campione rappresentativo dell’intera realtà professionale italiana. Il questionario può essere compilato in un tempo ragionevole (circa 10 minuti).
A una serie di domande già proposte nelle indagini precedenti (qualifica e generalità, posizione lavorativa, caratteristiche dello studio, reddito e fatturati, dinamiche dell’attività per clienti e settore) sono stati aggiunti alcuni nuovi quesiti che hanno lo scopo di far emergere i cambiamenti nel lavoro svolto dagli studi (la progettazione è ancora l’attività prevalente? Quali altre mansioni gli architetti italiani svolgono più frequentemente?), le nuove modalità
d’intendere la professione (promozione dell’attività, aggregazione, coworking, interdisciplinarità, etc.), il rapporto con i servizi on-line (market-place, piattaforme di design contest, aggregatori, portali tematici, etc) della realtà professionale italiana.
Come in passato, l’indagine si svolgerà on line in maniera del tutto anonima, con la possibilità di compilazione del questionario anche in momenti differenti (tale opzione è assicurata dall’assegnazione di un codice univoco personale che, garantendo il totale anonimato, consentirà di accedere alle informazioni già inserite e completare il questionario in tempi diversi).
Il questionario è on line dal 28 ottobre al 31 dicembre 2015; collegandosi al link http://questionario.cnappc.cresme.it
Come già detto la partecipazione al sondaggio è aperta a tutti gli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori iscritti all’Albo Unico Nazionale e i risultati che si otterranno contribuiranno alla definizione del report nazionale 2015 dedicato alla professione, che verrà presentato a inizio 2016.
Perché scegliere un architetto