Circolare n. 93_1073_19 - UIA Architecture & Children Golden Cubes Awards.

PRENDE IL VIA L’EDIZIONE NAZIONALE DEI GOLDEN CUBES AWARDS

 

Riconoscere, incoraggiare e sostenere le persone e le organizzazioni che gettano le basi di una cultura architettonica e aiutano le nuove generazioni, dalla scuola materna fino ai 18 anni compresi, a comprendere la progettazione architettonica, è l’obiettivo del Golden Cubes Awards (GCA) promosso dall’Unione Internazionale degli Architetti (UIA) Architecture & Children Work Programme.

Il Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori in virtù del progetto “Abitare il Paese – La cultura della domanda – I bambini e i ragazzi per un progetto di futuro prossimo”, nato per stimolare i gio­vani ad immaginare le città del futuro, ha deciso di partecipare, per la seconda volta, all’edizione nazionale del premio che l’UIA dedica a chi dà valore sociale all’architettura.

Per partecipare all’edizione nazionale dei Golden Cubes Awards è necessario presentare un'attività attualmente in corso oppure un prodotto o un evento che ha avuto luogo fra settembre 2017 e il 15 gennaio 2020 termine della presentazione degli elaborati e delle candidature.

Le candidature per i premi internazionali, i cui risultati saranno presentati in occasione del Congresso Mondiale degli Architetti che si terrà a Rio De Janeiro il prossimo luglio 2020, possono essere presentate esclusivamente dalla Sezione Nazionale del CNAPPC alla Segreteria dell’UIA Architecture & Children Golden Cubes Awards.

 

Calendario Fase Nazionale

  • 18 settembre 2019 Pubblicazione del Bando
  • 1 ottobre 2019 Termine per l’invio delle domande di chiarimento
  • 1 novembre 2019 Risposte conclusive alle domande a cura degli organizzatori Internazionali
  • 15 gennaio 2020 Termine per la presentazione delle Candidature e degli elaborati al CNAPPC
  • Entro febbraio 2020 Giuria Nazionale dei premi e annuncio dei vincitori
  • 15 marzo 2020 Termine massimo per la comunicazione dell’esito
TUTTA LA DOCUMENTAZIONE
Perché scegliere un architetto