COMUNICAZIONE URGENTE

a tutti gli iscritti

Prot. 2020.580
 
Reggio Emilia, 9 marzo 2020
 
Agli iscritti all'Ordine Architetti PPC di Reggio Emilia
 
Cari Architetti,
già giovedì 5 marzo scorso alla luce del prolungarsi delle misure restrittive, considerando che l'area del nord Italia risulta tra le più colpite dall'epidemia del virus COVID 19 con implicazioni nello spostamento di molte manifestazioni ed eventi, abbiamo convenuto d'intesa con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo una riprogrammazione che sposterà le attività di RIGENERA-FESTIVAL DELL'ARCHITETTURA, inizialmente fissata nei mesi di aprile/maggio ai mesi di settembre/ottobre 2020, orientativamente dal 21 settembre al 20 ottobre.
Le date sono ancora orientative e da definire di concerto con il Ministero, a cui è stato già richiesta, in modo formale, la necessità dello spostamento. Questo spostamento, a lungo dibattuto, deriva dalle evidenti necessità di garantire la salute e tranquillità delle persone che accedono al festival sia come relatori, che come pubblico e di avere un periodo certo per la riuscita del Festival. 
Oggi, visto il DPCM del 08-03-2020, che stabilisce misure ancora più restrittive per superare un momento critico, riteniamo la scelta giusta e previdente.
Ci siamo dati tempo circa un mese per ricontattare tutti i relatori e partner e ridefinire il calendario di appuntamenti: appena avremo le nuove date definite e confermate dal Ministero, sarà nostra cura renderle note a tutti e presentare pubblicamente il Festival. Sono consapevole che comporterà un consistente lavoro aggiuntivo, che si aggiunge  a quello già svolto, in modo eccellente, dal gruppo operativo, ma cause di forza maggiore non ci permettono, al momento, altre scelte. 
 
A seguito dell'applicazione DPCM del 08/03/2020, della circolare 646 e della Direttiva del Ministero dell'interno (che vi allego per conoscenza insieme a una scheda esplicativa) sono state introdotte misure importanti fino al 3 aprile 2020 al fine di ridurre le possibilità di diffusione dell'epidemia da virus COVID 19. Le limitazioni riguardano la sospensione di tante attività, e per quanto ci riguarda, tutte le attività di formazione in presenza. Sono consentiti invece gli spostamenti per motivi di lavoro mediante "autodichiarazione". Il suggerimento, nello spirito del DPCM, è di limitare all'indispensabile detti spostamenti, lasciando alla vostra coscienza definire ciò che lo è e ciò che non lo è. 
Riguardo alla formazione vi comunico che il Consiglio Nazionale ha prorogato al 31-12 2020 il semestre di ravvedimento: appena arriverà la comunicazione ufficiale vi sarà inviata.
 
Si è inoltre ritenuto, in via precauzionale, di chiudere alla presenza pubblica la sede dell'ORDINE fino al 3 aprile. Sono consentite, previo appuntamento con la Segreteria e rispetto del DPCM, le iscrizioni e ritiro di certificati e/o timbri. La Segreteria continuerà a funzionare per rispondere telefonicamente negli orari stabiliti o per mail a domande e chiarimenti.
 
Stiamo vivendo un momento non facile, le cui ripercussioni sono ancora tutte da definire; sono tuttavia certo che con la collaborazione di tutti lo sapremo superare al meglio.,
un caro saluto e buon lavoro.
 
Il Presidente Ordine Architetti PPC di Reggio Emilia
Andrea Rinaldi
 
 
Firma e timbro Andrea R
 
Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
della Provincia di Reggio Emilia
Via Franchi, 1
42121 Reggio Emilia
Tel./Fax 0522 454744
e-mail segreteria@architetti.re.it
 

Allegati

RIGENERA a Reggio Emilia